fbpx

Bayer presenta un portfolio completo di soluzioni Crop Protection per l’olivo

by Foglie TV

Quest’anno Bayer presenta un portfolio completo di soluzioni Crop Protection per l’olivo.

Silvano Locardi (Grower and channel manager Fruit and Grapes), Giuseppe Cortese (Market Development Agronomist Bayer) e Danilo Slanzi (Market Development Agronomist Bayer) ci presentano delle soluzioni di tre principali nature: insetticide, contro malattie funginee e batteriosi ed infine un biostimolante.

La soluzione insetticida sta nei prodotti Sivanto Prime e Decis Trap Olivo, impiegati per la gestione della problematica della mosca dell’ulivo. Sivanto Prime come nuovo prodotto esteso all’olivo, è registrato per combattere mosca dell’olivo, su Philaenus e su cocciniglia. Effettua quindi un controllo larvicida che combina elevata efficacia, rapidità d’azione e durata della protezione di quasi un anno.

Per intervenire su batteriosi e malattie funginee, è stato introdotto il nuovo Serenade Aso. Serenade Aso è a base di Bacillus Subtilis, un ceppo specifico (QST713) ed è autorizzato per il controllo di occhio di pavone, lebbra e rogna, coprendo quindi due patologie funginee ed una di natura batterica. La testimonianza di chi usa Serenade Aso, è che questo prodotto riesce a dare altri e numerosi effetti benefici oltre al target per le batteriosi.

Per ultimo, ma non per importanza, è presentato il nuovo biostimolante Ambition Aktivator: questo non è solo un biostimolante e non è solo un concime ma bensì un prodotto che attiva la fisiologia della pianta. Ambition Aktivator parte dalla nutrizione funzionale e la affianca alla genetica, agli agrofarmaci ed al digitale per massimizzare le performance delle nostre colture. È una soluzione costituita da acidi fulvici naturali, microelementi importanti come zinco, manganese e boro, e un’elevata concentrazione di proteine idrolizzate. Un mix ideale per massimizzare le performance dei vostri ulivi.

Sempre in occasione di questo evento Bayer, si è parlato, oltre che di prodotti, di valori. Con Luigi Caricato, moderatore dell’evento, oleologo e direttore di OlioOfficina, ci si è focalizzati sulla comunicazione.

Infatti benché le proposte di prodotto siano importanti, è fondamentale saperle sia comunicare che recepire, informandosi e facendo ricerca per applicarle al meglio.

 

Per maggiori informazioni visita il sito Bayer Crop Science Italia

 

POTREBBE PIACERTI ANCHE