Featured Video Play Icon

Puglia Verde “In campo” con Foglie TV, parlano della Cipolla rossa di Acquaviva


“Puglia Verde”, trasmissione dedicata all’agricoltura, all’agroalimentare e all’enogastronomia del Tacco d’Italia. All’interno della puntata vi è stata la rubrica “In Campo”, realizzata in collaborazione con Foglie tv, che ha riservato un approfondimento dedicato alla “CIPOLLA ROSSA di ACQUAVIVA delle FONTI”.

Ad attenderci ad Acquaviva delle Fonti in provincia di Bari, c’erano il dott. Donato Fanelli ed il Produttore Antonio Tafuri, per spiegarci tutte le diverse curiosità di questo dolcissimo ortaggio.

Coltivata solo nel territorio circostante la cittadina di Acquaviva delle Fonti, grazie alle qualità dei terreni di Acquaviva delle Fonti, ricchi di potassio, con un impasto medio, tendente al limoso, profondi, aerati e drenati, dona alla cipolla le qualità organolettiche per cui è nota.

 La dolce e croccante cipolla fa la sua comparsa nei reparti ortofrutticoli dai primi di Giugno a fino alla fine di Ottobre.

È facilmente riconoscibile, rispetto alle sue lontane cugine, per la tipica forma a disco, larga fino ad una spanna e con un peso non indifferente, circa 500 grammi al pezzo. Come un capolavoro creato da madre natura, il suo colore brillante parte da un rosso carminio al violaceo e si schiarisce, verso l’interno, sino a divenire completamente bianca.

La semina inizia a settembre, a conclusione della campagna, e la raccolta avviene nel rispetto delle tradizioni a giugno dell’anno successivo. È un ortaggio che non ha bisogno di particolari attenzioni, l’unica cosa che richiede durante la crescita, nel periodo di Aprile/ Maggio è tanta acqua che servirà a farla crescere fino a raggiungere importanti pezzature. Dopo il periodo di crescita ha bisogno di tanto sole.

Da qualche anno la cipolla ha ricevuto il Presidio Slow Food, con lo scopo di far conoscere e apprezzare la Cipolla di Acquaviva su larga scala ovvero sui mercati nazionali ed internazionali.

Mangiarla fa molto bene in quanto ha proprietà disinfettanti, antisettiche e anticoagulanti. Ed è per questo che la cipolla rossa è un alimento consigliato per proteggere il cuore.

Per tutti quelli attenti alle diete è un ottimo condimento per le insalate, il suo sapore dolce e delicato permette di consumarla anche cruda, in una cipolla di dimensioni medie ci sono solo circa 45 kcal.

Concludiamo dedicando alla Cipolla una breve pezzo della poesia di Pablo Neruda, che si intitola

“Ode alla Cipolla”

Cipolla

Luminosa ampolla,

Petalo su petalo

S’è formata la tua bellezza!

Con in campo è tutto alla prossima puntata.

Foglie TV Administrator
Potrebbe interessarti anche...