Una fattoria nel container per riabilitare al lavoro


Per la prima volta, le fattorie in container DROP & GROW™ verranno utilizzate come parte di un programma di riabilitazione per i prigionieri del Regno Unito.

Questo progetto innovativo mira a colmare il divario tra l’esperienza agricola attualmente disponibile all’interno del sistema carcerario e il settore dell’agricoltura indoor in rapido sviluppo, fornendo ai detenuti le conoscenze di cui hanno bisogno per ottenere un lavoro una volta che hanno lasciato il sistema.

L’iniziativa sarà prima sperimentata presso la prigione di Sua Maestà (HMP) Hewell, prima di essere adottata in siti in tutto il paese, nel tentativo di garantire parità di accesso alle nuove tecnologie per i detenuti in tutto il settore.

Informazioni su HMP Hewell

HMP Hewell è una prigione sicura che ospita oltre 1000 prigionieri che partecipano all’istruzione, alla formazione e lavorano in una serie di imprese, tra cui riciclaggio, produzione di doppi vetri, orticoltura, lavanderia, riparazione di biciclette e ristorazione. I prigionieri qui sono in grado di affinare le loro abilità nei metodi tradizionali di agricoltura, raccogliendo prodotti freschi da polytunnels e orti, tutti all’interno dei terreni della prigione.

Tuttavia, l’industria agricola non si ferma a lungo. Il nostro clima mutevole, le catene di approvvigionamento instabili e i progressi tecnologici nell’agricoltura indoor e verticale significano che i coltivatori di tutto il paese devono adattarsi e rapidamente. I detenuti che ora vengono liberati dal sistema rischiano di andarsene con competenze tecnologicamente limitate, lasciando gli ex detenuti in contrasto con il mercato del lavoro in rapido sviluppo.

Paul Cooper, Land Based & Concrete Sector Lead per Prison Industries, ha deciso che se i detenuti avrebbero avuto una possibilità di assicurarsi un lavoro, le opportunità offerte dalle carceri devono adattarsi. Utilizzando la nostra fattoria di container aeroponici DROP & GROW, l’obiettivo di Paul è aggiornare la loro esperienza agricola e creare un percorso nel settore agrotecnologico per i prigionieri di tutto il paese.

Si tratta di migliorare le competenze dei detenuti in modo che possano trovare un lavoro sul posto di lavoro. Ad esempio, stiamo investendo anche in un caseificio carcerario, dove stiamo installando una mungitrice robotica. Prima lo facevamo come si faceva 50 anni fa, quindi se un detenuto esce per cercare lavoro in quel settore, non avrà alcuna esperienza di lavoro in un vero e moderno caseificio. il progetto con LettUs Grow funzionerà alla stessa maniera.” riferisce Paul Cooper.

Formazione specialistica in aeroponia

Per i lavoratori di HMP Hewell, questa sarà la prima volta che avranno esperienza pratica con l’aeroponica e l’agricoltura di container. Affinché potessero supportare i prigionieri nel loro sviluppo, il team si è recato al quartier generale di LettUs Grow per un corso di formazione di 2 giorni per acquisire esperienza diretta con l’aeroponica.

La formazione includeva un’introduzione sia ai nostri contenitori DROP & GROW che al sistema di gestione dell’azienda agricola Ostara, le basi della coltivazione delle piante in aeroponica, nonché le normative HACCP e sicurezza alimentare. Con l’espandersi del processo, i lavoratori di tutto il sistema carcerario potranno rivisitare il programma di formazione LettUs Grow e ricevere un curriculum completo che sosterrà sia i detenuti che i lavoratori per i mesi e gli anni a venire.

Fonte: LettUs Grow 

Foglie TV Administrator
Potrebbe interessarti anche...