Syngenta annuncia una crescita delle vendite


Syngenta Group , una delle principali società di innovazione agricola al mondo, ha annunciato solidi risultati finanziari per il secondo trimestre e la prima metà del 2022 con tutte le unità di business che hanno raggiunto una crescita delle vendite a due cifre.

Le vendite del gruppo nel secondo trimestre sono aumentate del 24% a 9,2 miliardi di dollari, con un aumento di 1,8 miliardi di dollari su base annua, mentre l’EBITDA per il 2022 è aumentato del 39% a 1,7 miliardi di dollari, trainato dal lancio di prodotti e servizi innovativi, dall’aumento della produttività e dai prezzi che compensano i costi più elevati, ha detto la società.

Le vendite del gruppo per la prima metà del 2022 sono state di 18,1 miliardi di dollari, in aumento del 25% (3,7 miliardi di dollari) su base annua e l’EBITDA per la prima metà dell’anno è stato di 3,5 miliardi di dollari, il 32% in più rispetto all’anno precedente.

Syngenta ha beneficiato della forte domanda per i suoi prodotti e servizi che aiutano gli agricoltori a coltivare con successo i raccolti per affrontare la sicurezza alimentare globale e mitigare gli effetti del cambiamento climatico fornendo cibo sano, nutriente e conveniente.

Inoltre, il gruppo ha continuato a promuovere la transizione verso un sistema di produzione alimentare rigenerativo, facendo la sua parte accelerando l’innovazione per nutrire e ripristinare la salute del suolo, la biodiversità, il clima e i sistemi idrici, migliorando al contempo la produttività e l’economia degli agricoltori.

Gli aumenti delle vendite guidati da nuovi lanci e rafforzamento della posizione di mercato in aree geografiche chiave, miglioramenti della produttività a livello di gruppo e prezzi più elevati necessari per compensare i costi più elevati, hanno comportato insieme un miglioramento del margine EBITDA di 1,1 punti percentuali rispetto all’anno precedente al 19,5% nella prima metà del 2022 .

Inoltre, Syngenta Group China ha registrato una forte crescita con vendite totali di 5,3 miliardi di dollari nella prima metà del 2022 e le vendite di MAP quasi raddoppiate a 1,8 miliardi di dollari, superando le vendite dell’intero 2021.

Nella prima metà del 2022, Syngenta Group China ha aperto 48 nuovi centri MAP, ampliando le capacità del Gruppo al servizio degli agricoltori. Le vendite medie per centro dei 540 centri MAP in tutta la Cina sono aumentate del 38% su base annua, aiutando gli agricoltori ad aumentare la qualità del raccolto e la resa riducendo al contempo l’impatto ambientale.

Le vendite guidate dalla sinergia nei primi sei mesi sono più che raddoppiate a 0,7 miliardi di dollari, con un contributo ai profitti che è aumentato a 0,3 miliardi di dollari.

Fonte: Fresch Fruit Portal

Foglie TV Administrator
Potrebbe interessarti anche...