fbpx

Monitoraggio Xylella: superata quota 3000 piante infette

by Foglie TV

Ancora un aggiornamento del sito istituzionale “Emergenza Xylella” che registra altri 144 ulivi infetti nella zona ex-contenimento. L’agro più colpito questa volta è quello di Montemesola, con altre 45 piante infette, segue Crispiano (34), Locorotondo (26), Cisternino (14), Ostuni (11), Taranto (7) e Martina Franca (7).

Con questo aggiornamento il numero degli olivi infetti nell’ex-contenimento sale a 2.945 così distribuite: 1724 piante nell’agro di Ostuni, seguito da Cisternino (550), Crispiano (131), Montemesola (111), Taranto (53), Locorotondo (53) e Martina Franca (51).

Restano invariati i numeri di Fasano (223) e Grottaglie (28), a cui aggiungere 15 piante riportate nei Rapporti di Prova n. 1151 e 1152 senza l’indicazione dell’agro di appartenenza e le 134 piante delle zone contenimento e cuscinetto. Pertanto il totale attuale si attesta a 3.073, superando la soglia psicologica delle tremila piante, nonostante il cruscotto testimoni una battuta d’arresto del monitoraggio interrotto il 15 novembre al 79% della superficie prevista nell’anno.

Fonte: InfoXylella

POTREBBE PIACERTI ANCHE