Modificati gli elenchi delle piante sensibili alla Xylella

E’ entrato in vigore il Regolamento UE n°1688/2021 del 20 settembre 2021 (leggi) che modifica gli elenchi delle piante ospiti e delle piante specificate, riportati negli allegati del Regolamento 1201/2020 relativo alle misure per prevenire l’introduzione e la diffusione nell’Unione del patogeno Xylella fastidiosa. L’obiettivo è aggiornare gli allegati secondo le nuove indicazioni Efsa.

Si ricorda che per “piante ospiti” si intendono i generi o le specie vegetali notoriamente sensibili a Xylella fastidiosa (l’organismo nocivo specificato), mentre per “piante specificate” si intendono i generi o le specie vegetali notoriamente sensibili a sottospecie specifiche di Xylella fastidiosa, ovvero fastidiosa, multiplex, pauca.

Nel Regolamento 1201/2020 sono definite le modalità e le condizioni di introduzione e spostamento delle piante ospiti e delle piante specificate.

Di seguito le principali modifiche degli allegati:

Allegato I – Elenco delle piante notoriamente sensibili a una o più sottospecie dell’organismo nocivo specificato (“piante ospiti”)

Introduzione o modifica:

Adenocarpus lainzii; Athyrium filix-femina; Catharanthus roseus; Coronilla; Echium plantagineum; Erysimum hybrids; Fortunella; Lavatera cretica; Lonicera implexa; Lupinus aridorum; Lupinus villosus; Perovskia abrotanoides; Phoenix; Polygala grandiflora; Psidium; Pteridium aquilinum; Rhamnus; Rosmarinus; Ruta chalapensis; Salvia officinalis; Salvia rosmarinus; Santolina magonica.

Cancellazione:

Chamaesyce canescens; Dimorphoteca; Malva parviflora; Pterospartum tridentatum;

Allegato II – Elenco delle piante notoriamente sensibili a sottospecie specifiche  dell’organismo nocivo specificato (“piante specificate”)

-Piante specificate sensibili alla Xylella fastidiosa sottospecie fastidiosa

Introduzione o modifica:

Coffea; Lupinus aridorum; Psidium; Salvia rosmarinum; Ruta chalapensis; Vaccinium corymbosum

Cancellazione:

Malva parviflora

-Piante specificate sensibili alla Xylella fastidiosa sottospecie multiplex

Introduzione o modifica:

Adenocarpus lainzii; Athyrium filix-femina; Ambrosia; Coronilla; Echium plantagineum; Erigeron; Erodium moschatum; Hibiscus syriacus; Lavatera cretica; Lonicera; Lupinus aridorum; Metrosideros; Nerium oleander; Perovskia abrotanoides; Phillyrea latifolia; Pteridium aquilinum; Rhamnus; Rosmarinus; Salvia officinalis; Salvia rosmarinus; Ulmus

Cancellazione:

Dimorphoteca; Morus; Pterospartum tridentatum

-Piante specificate sensibili alla Xylella fastidiosa sottospecie pauca

Introduzione o modifica:

Catharanthus roseus; Lavandula; Pelargonium; Pistacia vera; Ulmus parviflorus

Cancellazione:

Dimorphoteca fruticosa; Rosmarinus officinalis

Potrebbe interessarti anche...