fbpx

L’innovazione è arrivata a Rutigliano con le innovazioni di Sygenta

by Foglie TV

Se i produttori agricoli non vanno all’innovazione, l’innovazione va da loro! Syngenta, attraverso il suo Innovation Tour, sta portando le sue innovazioni ai produttori agricoli di tutta Italia: ce ne parlano Claudio Malagrinò, responsabile Marketing di Syngenta per le colture speciali, e Teodoro Membola, crop field expert. L’Innovation Tour è giunto a Rutigliano per incontrare clienti, agricoltori e tecnici ed avvicinarli alle innovazioni di prodotto e digitali proposte da Sygenta. Ti sei perso questa tappa del tour? Nessun problema, ecco cos’hanno presentato!

Per quanto riguarda il digitale, si sono testate con mano le soluzioni digitali di Syngenta attraverso la piattaforma CropWise. È un’app unica e intuitiva nella quale trovare strumenti digitali riguardo la sostenibilità per la gestione delle colture e per la protezione delle piante.

Trattando invece le innovazioni di prodotto, Syngenta ha presentato Orondis, nelle sue versioni Forte e Ultra: un prodotto lanciato lo scorso anno per la protezione di uva da vino e uva da tavola contro la Peronospora. Questo prodotto porta innovazioni in termini di principio attivo e di copertura, che garantisco un’elevata persistenza d’azione, conferendo altissima protezione, resistenza al diramamento ed inoltre debilitando il fungo. Può essere applicato dalla fioritura all’allegagione e, oltre a difendere efficacemente le protezioni d’uva, assicura un residuo conforme con le richieste dei consumatori.

Un altro aspetto importante è quello dei biostimolanti: grazie alla collaborazione con Valagro si è parlato di protocolli integrati di agrofarmaci e biostimolanti che creano valore per i produttori agricoli.

POTREBBE PIACERTI ANCHE