fbpx

Le trasformazioni in agricoltura, sanno sorprendere

by Nica Ruospo

L’agricoltura (dal latino agricultura, ager campi, e cultura coltivazione) è l’attività umana che consiste nella coltivazione di specie vegetali. Lo scopo basilare dell’agricoltura è ottenere prodotti dalle piante, da utilizzare soprattutto a scopo alimentare. In economia, l’agricoltura rientra nel settore primario.

Il coaching lavora sulle convinzioni e gli atteggiamenti limitanti per affrontare al meglio il nuovo e trasformare in energia la paura del cambiamento. … Il cliente è responsabile di ogni suo passo, il Coach lo aiuta a diventare consapevole dei suoi obiettivi e a realizzarli al meglio.

La parola chiave che accomuna l’agricoltura e il coaching è trasformazione!
Per giungere ad un risultato soddisfacente e inerente alle proprie aspettative e bisogni, è indispensabile aver chiaro un obiettivo.
Il primo elemento è quello delle immagini in noi. Da un albero spoglio di frutti, il quale inizia a decorare i rami con i fiori, immaginiamo come si trasformeranno in ciliegie o pesche o mele.

Secondo elemento è studiare la natura di quella precisa pianta che necessita di precise azioni da parte dell’agricoltore, perché si nutra correttamente e possa dar vita ai frutti attesi.

Così come un cliente che voglia ottenere precisi risultati nella propria vita o ambito professionale, dichiara al coach il proprio obiettivo ben formato.

Cosa significa “ben formato”
È essenziale che l’obiettivo sia formulato correttamente e che risponda a determinati criteri che, se rispettati, fanno aumentare la probabilità di raggiungere l’obiettivo stesso.
In agricoltura, ogni pianta ha l’obiettivo innato di distribuire equamente al suo interno la linfa vitale, capace di nutrire ogni sua parte per contribuire alla nascita di germogli che si trasformeranno in frutti.

Le fasi di trasformazione sono spesso difficoltose e fatte di ostacoli che pur percependoli insormontabili a primo acchito, possiamo imparare ad accoglierli per cercare strategie e nuovi punti di vista per superarli.
Certo ci sono situazioni che non sono sotto la nostra responsabilità, come le intemperie climatiche o le malattie che si abbattono sulla crescita.

Tutto ciò che invece è sotto la nostra responsabilità, richiede consapevolezza e tenacia per poter trasformare problemi in opportunità.
Un altro aspetto importante da considerare è l’energia, che permette di attivarsi, mettendosi in gioco, rischiando e studiando un piano d’azione il più possibile efficace.

In agricoltura come nel coaching impariamo a far emergere ed affinare risorse che scopriamo essere presenti in noi e nella natura, ma che utilizziamo poco.
Cambiare per migliorare è l’allenamento quotidiano che ci insegna a trasformarci e crescere.
Questi elementi sono preziosi per il raggiungimento di un obiettivo ben formato che immaginiamo e poi realizziamo concretamente.

Nica Ruospo

POTREBBE PIACERTI ANCHE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi