fbpx

L’agricoltura italiana nella morsa del gelo

by Foglie TV

Il gelo taglia i raccolti in Emilia Romagna, Toscana, Piemonte, Lombardia, Veneto e non solo, ma stimare i danni è prematuro

Dall’Emilia Romagna alla Toscana, dalla Lombardia al Piemonte e al Veneto, le gelate colpiscono duramente le piante da frutto in pieno risveglio vegetativo.

L’abbassamento della colonnina di mercurio per lungo tempo sotto lo 0, provoca danni gravissimi ma lo sbalzo termico ha inevitabilmente un impatto anche sull’aumento dei costi di riscaldamento delle produzioni in serra di ortaggi e di fiori, soprattutto se si considera che i prezzi del gasolio sono in continua crescita da novembre.

Siamo di fronte in Italia alle conseguenze dei cambiamenti climatici con una tendenza alla tropicalizzazione e il moltiplicarsi di eventi estremi con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi e intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo che ha fatto perdere oltre 14 miliardi di euro in un decennio, tra cali della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne con allagamenti, frane e smottamenti.

POTREBBE PIACERTI ANCHE