fbpx

Gelate aprile 2021: in Gazzetta Ufficiale il riconoscimento della declaratoria dal Mipaaf

by Foglie TV

Dopo la dichiarazione dell’esistenza del carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi (gelate, brinate tardive e grandinate) che si sono verificati tra aprile e giugno scorso, per gli agricoltori danneggiati è ora possibile presentare la domanda di aiuto alle rispettive autorità regionali.

Finora ci sono due gruppi di regioni interessate: il primo comprende Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, i cui decreti di riconoscimento sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 206 del 28 agosto.

Il secondo gruppo è composto da Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Lazio e Campania, i cui decreti di riconoscimento sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 207.

Gli agricoltori devono presentare la domanda di aiuto entro i 45 giorni successivi alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto di declaratoria dell’evento eccezionale. Indicativamente, quindi, ci sarà tempo fino alla prima decade di ottobre.

Possono accedere ai risarcimenti del Fondo di solidarietà nazionale esclusivamente le aziende agricole che non disponevano di copertura da polizze assicurative o da fondi di mutualizzazione, che abbiano subito un danno minimo del 30% sulla plv aziendale.

POTREBBE PIACERTI ANCHE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi