fbpx

Donne: bene l’estensione delle agevolazioni su contributi e mutui

by Foglie TV

“L’estensione alle imprese agricole femminili dell’agevolazione che prevede un contributo a fondo perduto fino al 35% delle spese ammissibili e in un mutuo a tasso zero per la restante parte nei limiti del 60% dell’investimento è una novità importante che contribuirà a superare le criticità riscontrate nell’attuazione della misura “Donne in campo”.

Ad affermarlo è la delegata nazionale di Donne Impresa della Coldiretti, Floriana Fanizza, dopo le novità introdotte dalla conversione in legge del Decreto Sostegni bis.

“In questo modo si punta a rimuovere la maggioranza numerica come requisito di accesso alla misura agevolativa, così da tener conto del nostro contesto attuale” rileva la Fanizza nel sottolineare che il provvedimento concorrerà quindi a favorire l’incremento dell’imprenditoria femminile e l’incremento dell’occupazione femminile in agricoltura.

POTREBBE PIACERTI ANCHE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi