fbpx

Cumulo 4.0 e Bando Inail

by Foglie TV

Grande novità per la cumulabilità del credito d’imposta 4.0 ed i fondi del Bando ISI-INAIL del 40%. La società ESSECI srl, partner di Unacma (l’Unione Nazionale dei Commercianti di Macchine Agricole), ha posto all’Agenzia delle Entrate un quesito sulla cumulabilità di due differenti misure. Con la risposta n. 904-692 del 2021, che ha valore di legge, l’Agenzia ha confermato la piena cumulabilità facendo anche un esempio pratico.

Un’azienda acquista una nuova trattrice agricola dotata di sistemi di interconnessione. Questo le permette di usufruire del credito di imposta 4.0. Per la stessa trattrice l’azienda ha presentato domanda a valere sul bando Inail Isi Agricoltura 2019.

Le due agevolazioni saranno calcolate nel seguente modo.

Ipotizzato che la nuova trattrice sia costata 100.000 euro, l’azienda potrà ottenere:

  • Fondo perduto Inail 40%: 40.000 euro
  • Credito d’imposta 4.0 del 50%: 50.000 euro

La somma delle due agevolazioni porterà a un beneficio massimo di 90.000 euro.

Attenzione però: la somma delle agevolazioni cumulative non dovrà mai superare il costo iniziale del bene

POTREBBE PIACERTI ANCHE