Anticipo dei pagamenti PAC dal 16 ottobre 2019

Con la Circolare n. 77799 del 9 ottobre 2019, AGEA ha emanato le indicazioni per l’anticipo del 70% per i pagamenti diretti di cui al Reg. UE n. 1307/2013.

Gli Organismi pagatori possono pertanto pagare un anticipo del 70% dei pagamenti a partire dal 16 ottobre 2019.

I pagamenti che possono essere oggetto di anticipo sono:

  • pagamento di base;
  • pagamento greening;
  • pagamento del regime dei piccoli agricoltori.

Sono inoltre esclusi dal pagamento anticipato tutti i beneficiari per i quali sono rilevate anomalie che non consentono il pagamento del regime degli aiuti diretti.

Per ricevere l’anticipo, il beneficiario deve soddisfare il requisito di “agricoltore attivo”, che costituisce un requisito di ammissibilità della domanda unica e del pagamento.

L’anticipazione sarà trattenuta

Molti agricoltori hanno già ricevuto un’anticipazione del 50%, il 31 luglio 2019, ai sensi del D.M. 3 giugno 2019 n. 5932.

Nel pagamento dell’anticipo del 16 ottobre 2019, gli Organismi pagatori dovranno trattenere al beneficiario la somma già erogata a titolo di anticipazione di cui al sopra citato D.M. 3 giugno 2019 n. 5932. Pertanto tali agricoltori riceveranno il 20% dei pagamenti.

 

 

Potrebbe interessarti anche...