All’Università di Torino la prima scuola internazionale sul riuso dell’acqua


Dal 19 al 21 settembre, al Dipartimento di Chimica dell’Università di Torino, inizia il ciclo di lezioni della School on Water re-use.

I seminari saranno tenuti da docenti che provengono da 10 diverse università europee, centri di ricerca e water utilities. Per l’Università di Torino, parteciperanno Cristina Prandi (Vice-Rettrice alla Ricerca, Università di Torino), Lorenza Operti (Direttrice del Dipartimento di Chimica, Università di Torino), Egidio Dansero (Vice-Rettore per la Sostenibilità), Luisella Celi (Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università di Torino), Alessandra Bianco PrevotMarco Minella e Valter Maurino (Dipartimento di Chimica dell’Università di Torino), Barbara Bruschi Manuela Repetto (Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino).

La scuola, la prima a livello internazionale sul riuso dell’acqua, punta al coinvolgimento di persone provenienti sia dall’ambiente della ricerca (accademica e aziendale) sia da ambiti produttivi o gestionali a vario titolo coinvolti nell’utilizzo e nella gestione delle risorse idriche, per mettere in contatto realtà e competenze diversificate che possono in prospettiva operare in sinergia. È indirizzata al personale di aziende di gestione di risorse idriche (manager, progettisti, tecnici di laboratori), ad agricoltori, dipendenti di pubbliche amministrazioni, giovani ricercatori e a tutte le professionalità che a vario titolo trattano l’acqua e i suoi usi e destinazioni.

Tra gli argomenti trattati, le tecnologie innovative per il trattamento dell’acqua al fine del riuso, la valorizzazione delle acque reflue e dei fanghi in ottica di economia circolare e simbiosi industriale, la normativa sul riuso dell’acqua, l’accettazione sociale e lapplicazione di metodologie narrative per la sensibilizzazione e l’educazione sui temi del riuso dellacqua. I contenuti saranno erogati full time con lezioni frontali in presenza, workshop e modalità interattive; le lezioni si terranno in lingua inglese.

Obiettivi

La School on Water re-use è la prima scuola internazionale sul riuso dell’acqua. Vuole formare sul riuso dell’acqua offrendo lo stato dell’arte e una visione sulle prospettive e sulle soluzioni per le sfide che si avranno in questo ambito.

Destinatari

La scuola avrà cadenza annuale e sarà rivolta a personale di servizi idrici, aziende, giovani ricercatori, giovani professionisti, dottorandi interessati ad approfondire conoscenze e sviluppare competenze nel riutilizzo dell’acqua.

Competenze e argomenti

I partecipanti acquisiranno conoscenze multidisciplinari legate al tema del Water re-use: dall’ambito legislativo, all’applicazione di tecnologie innovative di trattamento di acque reflue, con uno sguardo alla valutazione dell’impatto ambientale, degli aspetti economici e di valutazione dei rischi.

La panoramica dei principali temi che saranno trattati, a partire da casi di studio reali, tocca:

  • le politiche e le normative della gestione delle risorse idriche
  • le tecnologie innovative di trattamento delle acque reflue, gli indicatori e strumenti di monitoraggio
  • la consapevolezza e accettazione sociale.

 

Il programma degli eventi

Foglie TV Administrator
Potrebbe interessarti anche...