Airone Extra, molto più che un semplice rameico


I fungicidi rameici ad ampio spettro d’azione rappresentano de sempre un pilastro fondamentale per la difesa delle colture, sia per le produzioni “Biologiche” che nei sistemi “Integrati”.

La componente rameica di questi prodotti è rappresentata da una specifica forma chimica che conferisce diverse peculiarità
di efficacia, persistenza e selettività (dovute a un differente rilascio degli ioni Cu++), la cui scelta costringe purtroppo a preferire solo certi aspetti e scapito di altri, comunque importanti e vantaggiosi.

Esiste però una soluzione innovativa, unica nel suo genere, in grado di sommare i benefici delle varie forme chimiche del rame, la linea di fungicidi AIRONE, distribuita in esclusiva da Gowan ltalia.

AIRONE combina le caratteristiche delle due diverse forme rameiche in un’unica associazione sinergica che manifesta la
massima efficacia con un’azione allo stesso tempo pronta e persistente: il rame idrossido infatti libera rapidamente gli ioni ed agisce subito contro il patogeno, mentre il rame Ossicloruro assicura un’elevata attività fungicida anche a lungo nel tempo.

Oltre ai formulati in cui le due forme sono presenti nella stessa concentrazione, AIRONE PIU‘ WG e AIRONE LIQUIDO, è
ore disponibile anche AIRONE EXTRA, la miscela ulteriormente potenziata per un’azione ancora più intensa ed efficiente(rame idrossido 20% + rame ossicloruro 10%).

AIRONE EXTRA è formulato in granuli idrodispersibili attraverso l’innovativa tecnologia a “letto fluido” (Fluid Bed Technology) che rispetto ai WG tradizionali consente di ottenere granuli più compatti e resistenti, con una migliore dispersibilità in acqua e un minore sviluppo di polveri.
Questo aspetto, unito alle finissima micronizzazione delle particelle, garantisce una maggior adesività sui tessuti vegetali e resistenza al dilavamento, con un rilascio più costante degli ioni attivi e una migliore
efficacia batteriostatica.

AIRONE PIU‘ WG e AIRONE LIQUIDO sono registrati su un grande numero di colture, arboree, erbacee, orticole e forestali.

AIRONE EXTRA è invece impiegabile su Vite, Olivo, Pomodoro e Melanzana in pieno campo.
Su Vite in particolare è autorizzato contro Peronospora, Marciume nero e anche Escoriosi per le sua grande azione collaterale. Grazie alla bassa dose d’impiego (1 —1,5 kg/ha), consente di rispettare al meglio i nuovi limiti normativi, fino a 10 interventi.
Stesse cose su Olivo, dove le dose massima di 3 kg/ha, per 4 trattamenti autorizzati, rientra nei limiti annui previsti.

In ogni caso, è sempre consigliabile la miscela con il nuovo coadiuvante speciale MAGO, che aumenta l’efficienza dei trattamenti.

[penci_button link=”http://www.gowanitalia.it/it/agrofarmaci/7?type=X&codice=15251″ icon=”fa fa-address-book” icon_position=”left”]Clicca qui per maggiori informazioni[/penci_button]

Foglie TV Administrator
Potrebbe interessarti anche...