In piazza contro i veri caporali e per la vera agricoltura

Continua la protesta degli agricoltori pugliesi. Sotto la sede della Prefettura di Bari, il Movimento per l’Agricoltura torna a protestare contro la nuova normativa in materia di contrasto ai fenomeni del lavoro nero e dello sfruttamento del lavoro in agricoltura che non opera alcuna distinzione tra le aziende che utilizzano il servizio dei caporali e quelle  virtuose. Questo il motivo per il quale, il Movimento ha organizzato per la seconda volta una manifestazione pacifica, chiedendo a gran voce di modificare la normativa e di eliminare la responsabilità penale dei titolari delle aziende agricole che, potrebbero addirittura essere denunciati se, all’interno della loro azienda hanno dipendenti che, a loro insaputa, sfruttano lavoratori senza osservare le norme vigenti.