Libera Conversano: il caporalato fra i problemi da "vigilare"

Presentato ufficialmente il Presidio Libera (Associazioni, nomi e numeri contro le mafie) di Conversano presso la Casa delle Arti: l'associazione fondata nel 1995 da Don Luigi Ciotti è nata con l'intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia ed è questo l'impegno che molti cittadini di Conversano hanno deciso di sottoscrivere per promuovere la cultura della legalità all'interno della propria comunità.  Fra le problematiche che verranno affrontate c'è quella del caporalato, una tematica assai "sentita" in tutto il Sud Est Barese.