Workshop con operatori dell’olio d’oliva provenienti da Germania e Bulgaria

L’olio d’oliva pugliese attrae sempre più l’interesse internazionale. A Lecce, presso la Masseria Stali di Caprarica, dal 26 al 28 ottobre, ventisei imprese di settore locali hanno incontrato operatori provenienti da Germania e Bulgaria interessati a scoprire le straordinarie qualità dell’oro di Puglia. La missione incoming, promossa e organizzata dal Servizio Internazionalizzazione dell’Assessorato allo Sviluppo economico in collaborazione con Coldiretti Puglia, è stata l’occasione per rafforzare e qualificare l’immagine del comparto produttivo regionale dell’olio d’oliva e far conoscere agli operatori esteri il sistema di offerta del comparto, con particolare riferimento alle produzioni tipiche di qualità certificata (DOP/IGP), atteso che la Puglia è la prima regione d’Italia per la produzione di oli di qualità. 
La missione regionale si è articolata oltre che in un workshop di presentazione del settore olivicolo in Puglia, in una sessione di incontri business-to-business tra le imprese pugliesi e gli operatori esteri e in una serie di visite guidate presso le aziende locali.