Può la cipolla rossa di Acquaviva combattere la fame nel continente nero?

La cipolla rossa abbraccia il continente nero è un progetto di cooperazione nato tra il Consorzio di valorizzazione, tutela e promozione delle tipicità di Puglia di Acquaviva delle Fonti che promuove la Cipolla Rossa di Acquaviva delle Fonti e l'Associazione di volontariato Kirikù e la Strega Povertà di Sannicandro di Bari. Il programma di collaborazione prevede il sostegno degli agricoltori ugandesi del Villaggio Puglia di Rwentobo, inaugurato a novembre 2013. Il progetto è coordinato in Uganda dalla Provincia dei Frati Minori della Provincia di San Francesco in Africa, Madagascar e Mauritius guidata dal pugliese Frate Carmelo Giannone e dalla Parrocchia di Rushooka (Uganda). Il progetto è sostenuto dal Consorzio dei Comuni Cuore della Puglia