Giornata della donazione del sangue

L'estate è un periodo critico, spesso cruciale, sul fronte della raccolta del sangue. Alla presenza di persone affette da talassemia, patologia che necessita di terapia trasfusionale, si aggiungono numerose le situazioni di emergenza che dal punto di vista sanitario necessitano di interventi tempestivi e di trasfusioni. Così, mercoledì 17 luglio, presso la Banca del sangue dell'Ospedale Di Venere, a Carbonara Di Bari, in occasione della "Giornata della donazione del sangue" sono stati chiamati a raccolta non solo numerosi cittadini, ma anche autorità civili, militari ed esponenti del mondo dello spettacolo e della cultura. Quest'anno l'evento è stato accompagnato da una simpatica iniziativa: ad ogni donatore, dopo la trasfusione, è stato consegnato un grappolo di uva da tavola, un vero concentrato di sostanze preziose che regalano benessere.