EIMA 2018 - Nuovo regolamento obbligatorio sull'omologazione dei veicoli agricoli

Doveva servire a rendere omogenee le regole in tutt’Europa, ma i punti oscuri sulla normativa comunitaria per i mezzi agricoli, nota come “Mother Regulation”, hanno costretto il ministero a emanare diverse circolari di chiarimento. E durante un convegno sul tema, organizzato da FederUnacoma nell’ambito dell’EIMA, si sono affrontati (e chiariti) gli aspetti che hanno provocato perplessità tra i costruttori e tra gli utenti. La normativa in questione, il regolamento 167 del 2013, in vigore già da gennaio scorso, è obbligatoria per tutti i trattori. Ma per i rimorchi e le “attrezzature intercambiabili trainate”, l’obbligo riguarda solo quelli destinati all’estero. Se devono circolare solo nel Paese di produzione, il costruttore potrà continuare a uniformarsi alla normativa nazionale.