Scuola per la scelta dell "barbatelle"
Interno del magazzino del consorzio antifillosserico "Vivaio viti Americane" nel 1923. Lo « Chasselas dorè », introdotto dal Consorzio antifillosserico di Bisceglie, nel 1909, si era diffuso rapidamente perché molto richiesto dai mercati. Nel periodo 1910-1912 la provincia di Bari occupava il terzo posto nazionale dopo Piacenza e Teramo.

Si ringrazia per la foto il Dottor Tommaso Fontana e il Centro Studi Biscegliese