Agrilevante 2019 ci siamo. Ecco tutti gli incontri in programma, a Bari dal 10 al 13 ottobre

Ricco calendario di incontri per Agrilevante 2019 (Bari, 10/13 ottobre)  con una rosa di temi che va dalle questioni prettamente economico-politiche – vedi in particolare il convegno d’apertura sulle prospettive di sviluppo dell’economia agricola del Mediterraneo promosso   da FederUnacoma – a quelle più tecniche, vedi fra gli altri il convegno sull’innovazione nella meccanica e nell’impiantistica nei biosistemi agro-alimentare e forestale, realizzato in partnership tra le Università di Bari, Foggia e Bologna.

FederUnacoma proporrà anche  due approfondimenti sulla meccanizzazione per  le isole del Mediterraneo e le attività turistiche “verdi” e collaborerà con Biohabitat e Promoverde, nell’area MiA, a incontri dedicati alle  strategie per contrastare il dissesto idrogeologico in Puglia e alla manutenzione del territorio.

Spazio poi  al settore delle bioenergie e alla valorizzazione delle filiere agroindustriali innovative, con  numerosi workshop messi a punto dall’Itabia in collaborazione con Chimica Verde, Bionet e Federcanapa.

Zootecnia al centro di due convegni organizzati da   L’Informatore Agrario e AIA/ARA Puglia rispettivamente sul valore del benessere in stalla e   l’applicazione dei sistemi di precisione nelle aziende del comparto.

Agricoltura conservativa e innovazioni informatiche e meccatroniche i temi proposti da New Business Media mentre le prospettive occupazionali in ambito agro-meccanico caratterizzeranno l’iniziativa Mech@griJobs e il convegno  “Evoluzione tecnologica applicata alla meccanica agricola: opportunità per i giovani”, realizzato sempre dalla Federazione organizzatrice in collaborazione con le Università di Bari, Foggia e della Basilicata e con lo IAM di Bari.

Vai al programma completo degli eventi