Conte, l'agroalimentare è decisivo per le sfide che attendono il nostro Paese

"L'agricoltura e l'agro-alimentare rappresentano un comparto decisivo rispetto alle sfide che attendono il nostro Paese. E' dunque necessario sviluppare la filiera agricola e biologica, le migliori e più innovative pratiche agronomiche; conservare e accrescere la qualità del territorio; sostenere le aziende agricole promosse dai giovani; investire nella ricerca individuando come prioritari la sostenibilità delle coltivazioni e il contrasto dei mutamenti climatici, con particolare attenzione all'uso efficiente e attento della risorsa idrica. Riserveremo la massima attenzione al rafforzamento delle regole europee per l'etichettatura e la tracciabilità degli alimenti". Così il premier Giuseppe Conte intervenendo in Aula alla Camera.

 

Incentiveremo export e promuoveremo il made in Italy

"Consolidare e strutturare meglio le nostre imprese significa favorirne l'internazionalizzazione e quindi incentivare anche il nostro export". Lo dice il premier Giuseppe Conte in Aula alla Camera.

"Su questo fronte il governo perseguirà una strategia di integrale rafforzamento di tutti gli strumenti che consentono alle nostre aziende di navigare meglio nella competizione globale: promuoveremo ancora più intensamente il nostro made in Italy, universalmente apprezzato, coinvolgeremo tutte le nostre ambasciate in questa articolata strategia, porremo le basi per potenziare tutte le connesse attività di sostegno alle nostre imprese esportatrici: consulenza giuridica ed economica, agevole accesso a un ampio ventaglio di strumenti finanziari e assicurativi", aggiunge.

 

Approvare rapidamente legge su acqua pubblica

"La tutela dei beni comuni, infine, è un valore essenziale, che dobbiamo adoperarci per presidiare a tutti i livelli. Intendiamo approvare in tempi celeri una legge sull'acqua pubblica, completando l'iter legislativo in corso", ha detto il premier Conte.