Inps, al 29,10% l’aliquota contributiva per gli operai agricoli

L’Inps ha fissato con la circolare 37 le aliquote contributive per il 2019 che le aziende agricole devono applicare agli operai a tempo determinato e indeterminato. Per quest’anno l’aliquota contributiva è pari al 29,10% di cui l’8,84% a carico del lavoratore.

 

Per quanto riguarda le aziende singole o associate di trasformazione o manipolazione di prodotti agricoli zootecnici e di lavorazione di prodotti alimentari con processi produttivi di tipo industriale l’aliquota contributiva resta fissata nella misura del 32,30%, di cui l’8,84% a carico del lavoratore.

 

Nessuna variazione per le aliquote Inail:10,1250% per l’assistenza infortuni sul lavoro e 3,1185% per l’ addizionale.

 

Anche le agevolazioni restano confermate con l’aliquota piena nei territori non svantaggiati, al 25% in quelli montani e al 32% nelle zone svantaggiate.