Psr Emilia Romagna. 10 milioni per biodiversità, seminativi, paesaggio e contrasto al cambiamento climatico

Da metà gennaio fino al 31 gennaio 2019 sarà possibile presentare le domande di sostegno per le aziende agricole e le altre realtà che gestiscono e curano animali autoctoni per la realizzazione di interventi sostenuti dai bandi per la gestione di zone umide, boschetti, corridoi ecologici, la salvaguardia del paesaggio agrario, il sequestro di carbonio nei suoli, la difesa delle razze animali autoctone e delle varietà antiche.

Di seguito si riporta il dettaglio per tipo di operazione con le risorse a bando e i relativi impegni:

Inoltre, limitatamente alle aree di pianura inoltre, ai beneficiari che hanno aderito agli stessi interventi del PSR delle programmazioni precedenti al 2014 è data la possibilità di aderire al nuovo tipo operazione anche per superfici con impegni ancora in corso di validità.

I bandi sono stati approvati con delibera di Giunta regionale nr 2217 del 17 dicembre 2018.

Fonte: Agricultura.it