Il Parlamento europeo vota contro tagli a Pac post 2020

Nessun taglio alla politica agricola comune dopo il 2020. Lo chiedono i deputati della Commissione agricoltura dell'Europarlamento in una mozione di risoluzione approvata a larga maggioranza (30 voti a favore, 5 contro, 3 astensioni).

 

Il bilancio della Pac nel quadro finanziario Ue 2021-2027 dovrebbe essere mantenuto almeno al livello attuale in termini reali, sottolineano i deputati.

 

Per ottenere le risorse necessarie a colmare il 'buco' della Brexit, gli eurodeputati chiedono che gli Stati membri aumentino il loro contributo al bilancio dell'Unione all'1,3% del loro reddito nazionale lordo.