La barbabietola rossa, ricca di proprietà benefiche

La barbabietola rossa è un ortaggio di uso comune che si consuma preferibilmente precotto, in insalata. È gustoso, ipocalorico, ricco di vitamine e sali minerali, ma oggi c'è un motivo in più per inserire la barbabietola rossa nella nostra dieta quotidiana. Anzi, i buoni motivi sono addirittura due!

 

Barbabietola rossa contro l’ipertensione

 

Una ricerca scientifica condotta dalla London School of Medicine ha dimostrato che la barbabietola rossa aiuta a combattere l'ipertensione. Il suo succo infatti, viene utilizzato proprio per le spiccate virtù diuretiche che contribuiscono a tenere bassi i livelli pressori.

 

Barbabietola rossa: alleata nella cura della depressione

 

È stato osservato che, grazie al contenuto di betaina, la barbabietola rossa è anche un buon alleato nella cura della depressione, in quanto - insieme al triptofano - contribuisce a innalzare i livelli di serotonina, che è l'ormone della tranquillità e del buon umore.

 

Barbabietola amica di una buona circolazione del sangue

 

Non poco per un ortaggio povero, composto prevalentemente da acqua e finora indicato per le sue proprietà rinfrescanti e remineralizzanti - specie per l'apporto di calcio e potassio - oltre a essere un alimento indicato per migliorare il funzionamento della circolazione sanguigna. È stato proprio partendo da quest'ultima considerazione che la scienza ha deciso di approfondire - con successo - i legami tra consumo di barbabietola rossa e ipertensione.

 

Barbabietola rossa: preziosa in caso di anemia

 

Tra i componenti della barbabietola rossa poi spiccano le saponine, che aiutano l'organismo a depurarsi, eliminando tossine e grassi, e a prevenire l'eventuale accumulo di adipe,  senza penalizzare l'assorbimento di ferro, ma anzi rendendosi preziosa in caso di anemia. È provato infatti che la barbabietola rossa aiuta a stimolare la ri-ossigenazione delle cellule e contribuisce a riprodurre nuovi globuli rossi. 

Sia il tubero che le foglie, poi, sono ricche di antiossidanti che proteggono dall'azione dei radicali liberi e quindi dall'invecchiamento.

 

La barbabietola rossa combatte i malanni di stagione

 

Nota di stagione: la barbabietola rossa, ricca com'è di vitamine e sostanze nutritive, rinforza il sistema immunitario e aiuta a combattere le infezioni. Pertanto il suo consumo è consigliato soprattutto con l'arrivo dell'autunno, per contrastare i relativi malanni della brutta stagione.

 

Gloria Brolatti - Emoticibo