Agricoltura sociale, al via il bando Impatto +

Gruppo Banca Etica ha lanciato il bando di crowdfunding "Impatto +" - in scadenza alle ore 24.00 del prossimo 14 ottobre - che ha l'obiettivo di promuovere "un'agricoltura che vada oltre il tradizionale ruolo produttivo di beni alimentari per organizzare servizi volti a migliorare la qualità della vita delle persone che vi lavorano, in particolare delle fasce più deboli e/o a rischio di marginalizzazione, e della comunità che vi ruota intorno".

 

Il bando è rivolto alle aziende agricole, cooperative, imprese sociali e organizzazioni che operano nell'ambito della legge quadro 141/2015 - Disposizioni in materia di agricoltura sociale e che "promuovono l'agricoltura sociale, quale aspetto della multifunzionalità delle imprese agricole finalizzato allo sviluppo di interventi e di servizi sociali, socio-sanitari, educativi e di inserimento socio-lavorativo, allo scopo di facilitare l'accesso adeguato e uniforme alle prestazioni essenziali da garantire alle persone, alle famiglie e alle comunità locali in tutto il territorio nazionale e in particolare nelle zone rurali o svantaggiate".

 

Saranno considerate con maggiore attenzione le proposte che ulteriormente: promuovano un ritorno all'agricoltura e la riconversione al biologico; rafforzino l'orientamento dell'organizzazione alle "finalità di bene comune", facendo crescere la produzione di valore in una filiera "sociale" o con output di "welfare rurale", integrando la produzione di valore economico e commerciale con attività a valore aggiunto sociale, lavorativo, terapeutico o educativo.

 

In palio premi in denaro, opportunità di formazione, visibilità e promozione dell'iniziativa e dei suoi sviluppi attraverso le newsletter, i siti aziendali, comunicati stampa e comunicazioni tramite i canali social.

 

Fonte: C.I.C.A. Bologna