Workshop Innovazione “Progetti multi-attoriali per la ricerca e l’innovazione in agricoltura: un’opportunità di dialogo”

L’11 dicembre  a Milano  in via Copernico 38 angolo via Lunigiana, si terrà il Workshop Innovazione “Progetti multi-attoriali per la ricerca e l’innovazione in agricoltura: un’opportunità di dialogo” organizzato dal CREA.

 

Il Partenariato Europeo per l’Innovazione in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura (PEI AGRI) promuove l’innovazione in agricoltura favorendo la collaborazione tra ricercatori, imprenditori agricoli, aziende alimentari, consulenti e gli altri attori coinvolti nel settore agro-alimentare. La politica della ricerca, attraverso il programma quadro Horizon 2020, e la politica di sviluppo rurale, con i Programmi di sviluppo rurale (PSR), sono invece le due principali fonti di finanziamento messe a disposizione dall’UE per il raggiungimento degli obiettivi del PEI AGRI. Horizon 2020 finanzia l’attuazione di progetti multi-attore e network tematici, mentre i PSR finanziano la formazione dei Gruppi Operativi (GO) e l’attuazione dei loro progetti. Questi tre strumenti utilizzano un approccio comune basato sul modello di innovazione interattiva, ovvero la collaborazione tra attori diversi che assicuri l’utilizzo complementare di molteplici tipologie di conoscenza in vista della creazione condivisa di soluzioni innovative, direttamente utilizzabili in azienda, e della loro ampia diffusione.  Obiettivo principale dell’evento è dare evidenza e discutere i primi risultati di alcuni progetti di ricerca con la prospettiva di identificare possibili opportunità per la costituzione di futuri GO e favorire così il trasferimento dei risultati della ricerca nella pratica aziendale. Questa opportunità di dialogo può inoltre stimolare la partecipazione dei GO ai progetti multi-attore e ai network tematici.  L’evento si rivolge principalmente a: Autorità di gestione regionali; imprese; organizzazioni professionali e dei produttori; organizzazioni agricole; consulenti; cooperative; Università e Istituti di ricerca; altri attori collegati al settore agro-alimentare.

 

Scarica il Programma

Stampa@crea.gov.it