Psr Puglia 2014-2020. Prorogati i termini di alcuni bandi in scadenza a fine Luglio

Prorogati i termini di alcuni avvisi del Psr Puglia 2014-2020 in scadenza a fine luglio (con DAGG nn. 154 e 155, rispettivamente del 20 e 21.07.2017). Lo comunicano l'assessore regionale alle Risorse agroalimentari, Leonardo di Gioia, e l'Autorità di Gestione del PSR Puglia 2014-2020, Gianluca Nardone, chiarendo in una nota le motivazioni con le quali si cercherà di agevolare tecnici e potenziali beneficiari dei contributi previsti.

 

"Con la messa in linea del portale per la raccolta delle istanze relative al 'Pacchetto giovani' il PSR Puglia 2014-2020 è entrato in piena operatività.

Al momento il sito psr.regione.puglia.it elenca ben 11 avvisi pubblici aperti con quasi 300 milioni di Euro a disposizione delle imprese agricole e forestali regionali e scadenze tra la fine del mese di luglio ad i primi di ottobre. L'attenzione dei potenziali beneficiari è ulteriormente amplificata dalla consapevolezza che il portale costruito nei mesi passati permetterà di avere celeri riscontri nelle fasi successive alla chiusura dei bandi.

Uno scenario così ricco di opportunità va, però, ad innestarsi su un periodo altrettanto convulso che ha fortemente affaticato i tecnici agricoli impegnati nella redazione della domanda unica e delle domande a superficie 2017. A sottolineare tale situazione è intervenuta una nota di Agrinsieme, il coordinamento che rappresenta le aziende e le cooperative di Cia, Confagricoltura Copagri e Alleanza delle cooperative agro-alimentari, con la quale è stato chiesto di prorogare i termini di chiusura di diversi avvisi tra quelli attivi. Un'analoga richiesta è, nel contempo, pervenuta alla Regione su iniziativa della Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Puglia.

Valutando, da una parte, l'esigenza di procedere con sollecitudine per soddisfare gli obiettivi di spesa del programma al 2018 e, dall'altra, la prossimità delle ferie d'agosto che, come sempre, limiteranno l'operatività di tecnici e di uffici regionali, l'Autorità di Gestione del PSR Puglia 2014-2020 ha ritenuto opportuno accettare le richieste pervenute e concedere una proroga dei termini per alcuni degli avvisi in scadenza con la fine del

mese di luglio.

I nuovi termini verranno fissati come di seguito indicato. Per la sottomisura 4.1 a) concernente gli investimenti nelle aziende agricole la chiusura del portale informatico passa dal 29 luglio al 15 settembre 2017.

Il termine finale per la compilazione/stampa/rilascio delle domande di sostegno della sottomisura 16.3.2. per la cooperazione finalizzata alla commercializzazione di servizi turistici slitta dal 29 agosto al 30 settembre 2017. Infine, non sarà più il 30 luglio il termine previsto per la consegno del plico con la domanda cartacea e i documenti tecnici a valere sulle misure 10 "pagamenti agro-climatico ambientali" e 11 "agricoltura biologica" ma bensì l'8 settembre 2017"

 

Fonte: Confagricoltura Puglia